La terra nelle mani

LaTerraNelleMani:LaTerraNelleManiLa terra nelle mani
Paola Meardi
recensioni
aprile 2015
pp. 172, € 15,00
isbn 978-88-97044-51-2

La terra e l’azione dell’uomo, le trasformazioni del territorio, la cementificazione e le grandi opere, la contaminazione dei prodotti agricoli. Ma anche la natura stessa dell’uomo in rapporto con la terra e con le altre persone, con il tempo, con i ritmi della vita quotidiana, con l’alimentazione. Una serie di relazioni non scindibili, in cui ciascuno è chiamato a fare i conti con le proprie origini, la propria vocazione, la sensibilità verso il mondo che lo circonda.

Le sette storie di questa raccolta sono sette porzioni di terra, sette momenti in cui i personaggi mettono a fuoco la ricerca, la perdita o il ritrovamento della loro identità, e mostrano le conseguenze delle loro scelte. La costante è il richiamo, a volte esplicito e altre sottotraccia, alla natura, alla terra, alle origini, per esplorare le possibilità e i cambiamenti di questo inizio millennio; perché ogni persona non esiste di per sé, ma esiste solo nei rapporti che costruisce con gli altri e con l’ambiente in cui vive.

Con lo sguardo attento che deriva da una lunga esperienza di urbanistica sociale, ma con l’arte narrativa di chi padroneggia i meccanismi e il gusto del raccontare, Paola Meardi porta il lettore fra città e campagna, dentro storie personali e familiari, fra scelte per il proprio futuro, aspirazioni professionali, sogni e semplici istinti di sopravvivenza.

leggi qualche brano in PDF
PDf

 

acquista on-line
logo carrello

Bookmark the permalink.