Il Bar dei Giostrai

Il Bar dei Giostrai
Cristiano Mazzoni
recensioni
settembre 2017
pp. 112, € 13,00
isbn 978-88-97044-72-7

Più vicino ai cinquanta che ai quaranta, Folco si ritrova, alla vigilia di un evento atteso e temuto, a rivivere la sua esistenza di trent’anni addietro, in un gioco di ricordi che, attraverso il dialogo con il cugino Albi, prendono forma e conquistano il centro della scena. Il giovane Folco e il suo quartiere, Folco e la Spal, Folco e il pallone, Folco e il Partito, Folco e le donne, Folco e la scuola; ma, soprattutto, Folco e gli inseparabili amici della compa che si radunava nel Bar dei Giostrai, con la sua varia umanità.
Attraverso i ricordi di Folco prende vita la Ferrara della metà degli anni Ottanta, che è anch’essa protagonista, e non solo quinta o scenario, in questa storia. I ritmi e i riti dei giovani delle periferie, le aggregazioni e gli interessi, il calcio e la politica si inseguono negli angoli della città, rendendone un’immagine dalle tinte forti e dai toni caldi. E, sullo sfondo, la tragedia dei giovani distrutti dall’eroina, che sono parte essenziale della storia che Folco ripercorre.

L’attesa di quello che è una sorta di appuntamento con il destino del protagonista accompagna il lettore in una viva e appassionante rivisitazione di un’epoca e di una città.

 

leggi qualche brano in PDF

acquista on-line

logo carrello

Aggiungi ai preferiti : Permalink.