Autodafé

Prendi un gruppo di amici con competenze diverse, complementari, in campo editoriale. Il giornalista, la grafica, l’editor, l’autore, lo stampatore, il consulente d’impresa. Incrocia più volte, negli anni, il loro percorso professionale. Dai loro il tempo, nelle pause e nelle attese dei progetti su cui lavorano, di affiatarsi, chiacchierare a briglia sciolta e condividere passioni, gusti, ambizioni. Un sogno esce dal cassetto, il risultato eccolo qua.
Autodafé, una piccola casa editrice specializzata in narrativa. In narrativa specializzata verrebbe da dire, per quanto il termine suoni riduttivo e poco adatto all’oggetto, dal momento che inseguiamo con Autodafé un obiettivo preciso. Quello di comporre, usando i tasselli dell’invenzione e della parola scritta, un mosaico vivo, attendibile, originale, rivelatore del qui e ora, del tempo e del Paese in cui viviamo.
Ci proponiamo di lanciare nuovi autori, intendiamo pubblicare opere che aiutino a comprendere e a riflettere intorno alla realtà sociale dell’Italia contemporanea. Lo vogliamo fare però senza alcuna adesione a canoni narrativi definiti a priori; il tema su cui Autodafé costruisce la propria identità può essere affrontato pescando liberamente nel grande baule degli stili, dei modelli, dei generi letterari.
Vogliamo trovare buone storie e autori validi. Vogliamo lavorare di squadra, in redazione e assieme agli autori, per fare di una buona storia un buon libro. Vogliamo dare una bella e riconoscibile immagine al nostro libro, curarlo con passione artigiana anche nella fase di stampa. Vogliamo promuoverlo e distribuirlo in modo intelligente e innovativo, superando le strozzature della distribuzione libraria.
C’è tanto da fare. Si può fare.

IL PERCHE’ DI UN NOME

DICONO DI NOI

CONTATTI