Il cerotto

di Giordano Boscolo

È sera.
Una donna e un uomo sono seduti l’una accanto all’altro, al tavolo di una sala da pranzo. Sulla tovaglia, gli avanzi della cena e un posacenere con due cicche spente. Il caffè è già stato consumato. Il volume del televisore è molto basso, per favorire la possibilità di una conversazione.
La donna si chiama Silvia, compirà cinquant’anni tra poche settimane, ha un marito e un figlio adolescente che l’aspettano a casa. L’uomo si chiama Bruno, ha ottantaquattro anni, vive solo. Bruno e  Silvia sono padre e figlia.

leggi tutto